Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
Nel pallone...
Baaria
un pranzetto a ...
Italia, terra di vini... e non solo!
Italia, terra di Santi...
Chi si ricorda...
Battito animale
Ebay istruzioni per l'uso
Comics quiz osè!
Chi si ricorda? (...e due!)
È la somma che fa il totale - 2
Quizzone di Capodanno
Senatvs PresepivsQve Romanvs
come staccare i francobolli dalla busta
outing
Chi si ricorda?
Lo sapevate che...
Il colore dei capelli di Catalyst
Giro (quasi) d'Italia
una parola
 
L'Autore
Magofeo ha pubblicato su Lomb.it 295 articoli tra il 24/04/2005 ed il 06/04/2012.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 23/04/2007 e fa parte della sezione Cultura generale.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 2603 visite (1/g.) e 9 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 Bella Italia 5







  Oggi sono andato a farmi un giro nel Parco della Bessa, a pochi km. da casa.
La Bessa è un'aurifondina già esistente in epoca pre-romana, di fatto però coltivata intensamente dai Romani tra il 140 ed il 50 a.C..
Tra le miniere d'oro a cielo aperto dell'antichità, è tra le più grandi d'Europa e la meglio conservata del mondo.
Si snoda su una lunghezza di circa sette km, la sua larghezza varia dai 200 ai 1200 mt, ed ancora oggi, dopo oltre duemila anni, sui mucchi di ciotoli creati per l'estraziome dell'oro la vegetazione è scarsissima se non assente.
La morena si creò durante l'ultima glaciazione, terminata circa 10.000 anni fa, e l'oro ,che si trova ancor oggi, è presente in piccole scaglie o lamine, essendo un giacimento secondario.
Oggi mi sono aggirato nella parte nord, ossia la parte già attiva al tempo dei Vittimuli, dove da un paio di anni si stà riportando alla luce il sistema di canali e pozzi necessari per far affluire l'acqua di lavaggio delle sabbie aurifere.
Dalla Bessa i Romani hanno estratto tra le 160.000 e le 200.000 tonnellate di oro in poco meno di un secolo, impiegando anche più di 5.000 operai-schiavi, tanto che Plinio, nella sua "Naturalis Historia", scrive. "Exlat lex censoria Ictimolorum aurifondinae Vercellensi agro, qua cavebatur ne plus quinque millibus hominum in opere pubblicani haberent".
 
Commenti
  1. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  2. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  3. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  4. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  5. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  6. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  7. magofeo
    magofeo
    23 aprile 2007

  8. madamekrupskaja
    madamekrupskaja
    23 aprile 2007

    Cosa è la foto 4? Bella la seconda è in pozzetto? Tu dici: sui mucchi di ciottoli creati per l'estrazione dell'oro... etc. etc. cosa intendi per *creati*?

  9. madamekrupskaja
    madamekrupskaja
    24 aprile 2007

    Affascinante! Raccontaci alcune delle teorie fantasiose sul "pozzetto". Ne esiste solo uno o ve ne sono altri?

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Uno squalo in piscina ...
Giochi con i fiammiferi
Vecchio forum
Euro e centesimi
Pelosetta e colorita
4 passi a piedi
Qual' è l' area del rettangolo?
Le portano?
Numero di di triangoli
Frutto proibito
Poesie e racconti
Death-ride sull'atomium di bruxelles
Informazioni e faq
 Accadde oggi
'12 Pesca di Beneficenza - Casanova Lonati 2012
'11 Buona Pasqua
'10 O forse no?
'09 Febbre suina
'08 La corda e il cilindro
'07 ANGURIA BIANCA, (marmellata di...)
'06 Dove ero oggi?
'05 matematica4/riproviamo
'04 Droodle 5
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere