Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Canzoni e musica
Geometria
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
San Berlusca
3 rebus di immagini
le barzellette di Pierino
Storiella per S.Valentino
... per lo spazzino ...
AMARSI
*+§^* §@+&£&]^ ç§+$§%
LAMENTO DI UNA MONACA
Idea liberty!
notte ...
I monaci
Madou, Elhadj, i Leoni e lo Sciamano Husman.
Il diluvio ripetitivo
Mille milioni di Post-It gialli.
anno 2106 ... strategia della distruzione diun mistero ...
Strategia della distruzione di un mistero - FORUM
Cogito ergo internet
FELICITA'
enigma
tra un enigma e l'altro
 
L'Autore
Magofeo ha pubblicato su Lomb.it 295 articoli tra il 24/04/2005 ed il 06/04/2012.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 18/09/2005 e fa parte della sezione Poesie e racconti.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 14547 visite (3/g.) e 39 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 LEGGENDA POPOLARE DELLA VAL DI FASSA


  Una volta, tanto tanto tempo fa, dietro alla grande Tofana e precisamente nella Val Costeana che dal Passo di Falzarego giunge a Cortina, c'era un torrente d'argento e in questo torrente abitavano le Aguane, le donne dell'acqua.
Regina delle Aguane era una fanciulla bellissima che si chiamava Marugiana. Questa Marugiana era figlia di una Aguana e di un nobile signore del castello di Andraz.
Questa sua nascita, mezzo umana e mezzo magica, la rendeva particolare: Marugiana era una fanciulla bellissima, poteva come le Aguane vivere nell'acqua, vestirsi dei mille colori del bosco e dei fiori, vivere le profondità delle cascate, ma aveva un cuore umano.
Così Marugiana soffriva quando i pastori ed i cacciatori le raccontavano le tristezze del mondo e dalle sue ciglia di seta scendevano verelacrime, non gocce di rugiada o perle d'acqua.
Un giorno passò accanto al torrente un principe, vide la bella Marugiana e si innamorò perdutamente di lei.
Marugiana ricambiava il suo amore, ma, come dono di nozze, pretendeva che, almeno per un attimo, il dolore fosse tolto dal mondo.
Questo non era naturalmente possibile ed il principe si struggeva dal desiderio e dalla passione.
Si consultarono Bregostane e Selvans, ma solo una vecchia Aguana riuscì a dare un consiglio.
"C'è un attimo" disse la vecchia Aguana "quando tutto pare fermarsi ed il respiro della terra sale dal profondo delle caverne. Questo accade una volta ogni cento anni e si ripeterà proprio quest'anno a mezzogiorno del giorno di San Giovanni".
E a mezzogiorno il giorno di San Giovanni furono stabilite le nozza.
Fu una bellissima festa, anche perchè tutti, uomini, animali e piante, fiori e rocce e acque, tutti amavano Marugiana che voleva solo il bene degli altri.
Per esprimere la loro gioia le piante fiorirono i loro fiori più belli, il cielo si smaltò di azzurro con piccole ghirlandine di nuvole, le montagne fecero toeletta e apparvero bianche e rosa e verdi e brune come devono essere, gli uomini misero gli abiti migliori e gli animali lustrarono il loro pelo.
Ognuno portava un dono ed un fiore e di fiori ce n'erano talmente tanti che non si sapeva più dove metterli.
C'erano lì due nani del bosco, due nani proprio industriosi e quelli pensarono di legare tutti i fiori assieme e farne un mazzo grande come un albero, ma fu subito chiaro che questo "albero-mazzo" non era adatto a vivere come gli altri.
Allora Marugiana gettò il verde velo delle nozze sulla nuova pianta e la pianta mise germogli verdi e............

... e fu chiamata???

Brunamaria Dal Lago, Fiabe di fiori Italiani, Mondadori ed.
 
Commenti

  1. LeupoldEst
    LeupoldEst
    29 agosto 2010

    pretty cool stuff here thank you!!!!!!!

  2. Atobjimbilt
    Atobjimbilt
    29 agosto 2010

    If you¡¯ve decided on your scold, right now comes the really puzzling part, the stalk in behalf of the dexter shoes. Should you whack the budget and shower out on a tandem of Christian Louboutin Pumps, or should you be practical and stay to the more affordable high-priced street? When you are shopping, try on as numerous pairs of Christian Louboutin Shoes as achievable and opportunity with the most comfortable. You¡¯ll be on your feet most of the era and there¡¯s nothing guaranteed to wiping out that idyllic beam in your photos more than aching feet! Identical the category of your dress If you¡¯ve chosen a stock wedding bedeck, opt for model shoes with a lowish heel. As your dress is reaching the fell, you won¡¯t perceive much of the shoes so it¡¯s important that the bits that are discoverable team it. Acicular toes are a unceasing flavour of the month and names to look gone from someone is concerned include Christian Louboutin Sandals, Christian Louboutin Mary Janes and Christian Louboutin Wedges A shorter, ballerina-length deck out, on the other present, is merely crying out because a double of round-toes shoes. GChristian Louboutin Sandals have a skilful selection. Summer weddings If you are planning a commemoration in the summer months, you inclination be spoilt in regard to choice. You may peaceful be tempted by intriguing silvery or gold evening shoes or jewelled sandals. It¡¯s importance checking faulty steep roadway stores as most of them bear ranges that are illusive for brides. Winter weddings A alliance during the winter months, on the other man, can bring out its own problems. You don¡¯t prerequisite to wreck your well turned out shoes in the snow or rain and sandals are a no-no. An attractive alternative is a twosome of creamy Christian Louboutin Boots that settle upon look elegant and be field too. Christian Louboutin has a well-known Victorian-style boot, while Christian Louboutin ¡¯s satin knee-high boot is scattered with diamant. Give the framer: www.uchristianlouboutin.com is online shoes shipping cache, it sales a portion of the go shoes, include[url=http://www.uchristianlouboutin.com/christian-louboutin-black-patent-leather-100-pigalle-pumps_p717.html] christian louboutin[/url] and[url=http://www.lcfshop.com] UGG[/url], you can find [url=http://www.uchristianlouboutin.com]christian louboutin sale[/url] and [url=http://www.lcfshop.com/sale-ugg-classic-tall-5815_c3]ugg sale[/url] info here.

  3. crealkene
    crealkene
    29 ottobre 2010

    Watch Family Guy

  4. 29 ottobre 2010

    mago ... puoi bloccare i commenti all'articolo ?

  5. Magoslog
    Magoslog
    30 ottobre 2010

    Appena torno lo faccio

  6. m71
    m71
    30 ottobre 2010

    ma quanto dura la raccolta delle olive ?

  7. 30 ottobre 2010

    io la faccio in 5 secondi.. ho 5 olive mel mio vaso

  8. 30 ottobre 2010

    Finita stamane... dipende da quanti alberi hai da raccogliere, quanto sono grandi e da quante olive portano... raccogliendo a mano, come abbiamo fatto noi (l'olio rimane decisamente migliore se l'oliva non è ammaccata), riesci a farne circa 15 Kili all'ora, che corrispondono a circa due litri d'olio... Ma adesso metto a posto l'antispam.

  9. 01 novembre 2010

    ma per raccolta a mano intendi scrollare la pianta con un telo sotto ?

  10. 02 novembre 2010

    Telo sotto e "pettinare" i rami in modo da far cadere le olive sul telo

Puoi commentare questo articolo solo dopo aver effettuato la login

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Vecchio forum
Oggetto misterioso di fine estate 1
Il punto l: aspirazione e massaggio
Hai tre possibilità...
Moneta medievale
E' una parola....
Monete in pila
Esposizione ...
Il compleanno del "sommo"
Scala
Più ne perdi ...
Da 1 a 100
Einstein 2
E intanto il tempo se ne va ...
Poker imprevisto
Stereogramma
Le barzellette di pierino
2 euro commemorativo 2009
I luoghi del potere longobardo in italia
Uno squalo in piscina ...
La risposta
2 euro einstein
Pompa e filtro a sabbia per pulizia piscina
Un altro einstein
Che cos'e'?
 Accadde oggi
'13 Foto recuperate
'11 La crisi greca
'10 Utilissimo - 2
'08 rotondiamo
'07 Sproteggere Excel ... presto fatto
'06 Caccia al ladro?
'05 Anagramma enigmatico
'04 Monovocalismi E
'03 L'assassino
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere