Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
San Berlusca
3 rebus di immagini
le barzellette di Pierino
Storiella per S.Valentino
... per lo spazzino ...
AMARSI
*+§^* §@+&£&]^ ç§+$§%
LAMENTO DI UNA MONACA
Idea liberty!
notte ...
I monaci
Madou, Elhadj, i Leoni e lo Sciamano Husman.
Il diluvio ripetitivo
Mille milioni di Post-It gialli.
anno 2106 ... strategia della distruzione diun mistero ...
Cogito ergo internet
LEGGENDA POPOLARE DELLA VAL DI FASSA
FELICITA'
enigma
tra un enigma e l'altro
 
L'Autore
Tim ha pubblicato su Lomb.it 28 articoli tra il 09/12/2005 ed il 12/02/2007.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 16/03/2006 e fa parte della sezione Poesie e racconti.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 19280 visite (4/g.) e 101 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 Strategia della distruzione di un mistero - FORUM

  Qui possiamo discutere del racconto che sta prendendo vita su Lomb!

Postate qui commenti e sensazioni, in modo che il thread del romanzo possa rimanere il più pulito possibile.

Il racconto si trova seguendo il link qui sotto:
Anno 2106... Strategia della distruzione di un mistero
 
Commenti

  1. tim
    tim
    30 marzo 2006

    Sì, copia quella riga piena di segni maggiore e minore, ed incollala così com'è nel testo del tuo thread. Provare per credere...

  2. r
    r
    30 marzo 2006

    in altre occasioni ho già dato prova che sarei capace di scrivere altri 90 post fingendo una conversazione (vedere serie del ci sei) ... quindi vi conviene ... fermarmi !

  3. massimo71
    massimo71
    30 marzo 2006

    ciao belli, ho rimosso tutte le intrusioni nella storia ....

  4. r
    r
    30 marzo 2006

    la voce della ... mannaia ... evvai max!

  5. r.
    r.
    31 marzo 2006

    avevo il sentore d'aver cannato qualcosa ... mi dispiace ma non credo ci siano grossi problemi ... sono dell'idea che alla fine potremo rimettere mano qua e la per aggiustare le piccole incongruenze ... sempre che voi tutti siate daccordo ... e massimo credo ci darà una grossa mano ...

  6. tim
    tim
    02 aprile 2006

    E' bello tornare a leggerti di nuovo, Ste.

  7. ste_tt
    ste_tt
    02 aprile 2006

    @r: ehi biondino... con calma e sangue freddo!

  8. tim
    tim
    02 aprile 2006

    Ste, sono incantato.. incantato e commosso. Tanto reali sono i sentimenti che hai descritto, tanto calde le lacrime che hai disegnato, le parole, le sensazioni.. al punto da far pensare (non fraintendermi, ti prego) che una parte di essi appartengano realmente a te. Credo proprio che il tuo Patato sia fortunato ad avere una padroncina così. PS: ehi, ma la chat mica l'ho attivata io!

  9. ste_tt
    ste_tt
    02 aprile 2006

    e se raccontasse veramente una parte di me?! chissà.... forse è una storia vera... o forse no... o forse è una storia mancata... o forse qualcosa di reale c'è... o è tutta finzione?! E se invece così fosse?! Potrei essere condannata al patibolo per immoralità?! O vincere il premio per la pazienza d'oro?! mah... PS: ah non sei stato tu? avevo capito di sì...beh dai pazienza... altro errore che corregeremo prima della stampa ufficiale!

  10. tim
    tim
    03 aprile 2006

    Beh io scrissi che l'aveva attivata Massimo, essendo lui il sancta sanctorum del sito (primissimo post del racconto). @ Ste: ognuno di noi è. in qualsiasi istante, la somma di tutto ciò che è stato nel passato fino a quel momento, e lo dimostra in ogni suo modo di esprimersi. Nello scrivere, nel parlare, nel cogliere i colori dei paesaggi, in tutto. In matematica questo concetto lo ha espresso magistralmente Fibonacci con la sua serie. Quello che traspare di te è una persona che riesce a cogliere il lato "vivo" delle cose, a viverlo, al punto di non avere mai alcun rimpianto anche se ciò dovesse significare calpestare un proprio sentimento. In tutto questo non c'è assolutamente nulla di immorale, anzi.. credo sia il modo in cui tutti noi dovremmo vivere.

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
L'albero fruttifero e la bilancia
Vecchio forum
Il punto l: aspirazione e massaggio
La tastiera di madame
Ghigliottina ad immagini
Oggetto misterioso di fine estate 1
Quiz geografici
Cappella sistina
Incipit
Ciaoooo
Tracking euro
Satellite
"pronto, papero?"
Ispettore geppo
Concorso di idee per presepe vivente
Gara di pesca
La legge non è uguale per tutti
Figli
N.14 - legame di partentela
Scatole e palline
L'auto da rottamare
Delitto in lomb.it
E la vecchietta
Indovinello secentesco
Catalogando catalogando....
 Accadde oggi
'13 Foto recuperate
'12 Buon Natale 2012 !
'11 Trenord - servizio SMS Mylink
'10 Chi si ricorda?
'08 eutanasia
'07 ecco gli euro maltesi...
'06 PACS
'05 nuovo 10 euro dalla ipzs..
'04 Le affermazioni
'03 Andromaca e l'Antilope
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere