Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
pari e dispari
Passeggiata in montagna
Cosa scegliere?
Rompicapo
Vienna in cifre
Sequenza... e due!
Sequenza
Decadimento audioattivo
Linciotta e la pietra
una gita a ...
Fiammiferi e triangoli
Fiammiferi e triangoli 2
Vota Antonio, vota Antonio!
Pesca alla mela
Le due figlie
il messaggio criptato
Eredità
Vinile
I tre interruttori
Otto numeri
 
L'Autore
Skinkibrilli ha pubblicato su Lomb.it 16 articoli tra il 05/02/2004 ed il 13/02/2004.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 10/02/2004 e fa parte della sezione quiz di logica.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 4234 visite (1/g.) e 12 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 Catalogando catalogando....


  C'è un tale che ha una biblioteca vastissima, migliaia e migliaia di volumi; questa biblioteca ha solo un grave difetto: i libri non sono ordinati secondo alcun ordine logico, e ciò crea una gran confusione. Così, un giorno, questo tale decide di fare la cosa che aveva sempre rimandato, decide che è ora di catalogare i suoi libri.
Essendo una persona molto precisa, però, procede in questo modo: cataloga tutti i libri più volte, a seconda di criteri diversi. Per esempio: prima li cataloga per anno di edizione, poi li cataloga per argomento, poi li cataloga per autore, poi per lingua, ecc ecc...'
Per fare ciò procede in questo modo: prende un registro (un catalogo appunto) e comincia a segnare, per esempio, tutti i libri scritti prima del 1900; poi prende un altro catalogo e vi segna tutti i libri scritti dopo il 1900; poi un altro e vi scrive tutti i libri di storia; poi un altro, il catalogo di tutti i libri scritti in italiano; poi il catalogo di tutti i libri scritti in inglese; poi il catalogo di tutti i manoscritti, e via dicendo.
Alla fine di questo immane lavoro (fatto a mano) si ritrova con un centinaio di cataloghi, e d'improvviso si rende conto che anche quelli sono fisicamente dei libri, libri che si sono aggiunti alla sua collezione e che quindi vanno catalogati. E qui nota una cosa: alcuni cataloghi fanno parte dei libri che essi stessi catalogano, altri no.
Per esempio: il catalogo dei libri scritti in italiano è ANCH'ESSO un libro scritto in italiano, e quindi deve essere catalogato in sé stesso, in altre parole l'ultimo libro catalogato nel catalogo dei libri scritti in italiano è "il catalogo dei libri scritti in italiano".
E sono tanti altri i cataloghi che rispettano questa regola; per es. il catalogo dei libri scritti dopo il 1900 è un libro scritto dopo il 1900, e quindi si auto-cataloga; oppure il catalogo dei manoscritti è un manoscritto, quindi si cataloga; e via dicendo.
Altri cataloghi invece non rispettano questa regola; per esempio: il catalogo dei libri di storia NON E' un libro di storia, quindi non aggiunge sé stesso in fondo all'elenco dei libri di storia; il catalogo dei libri scritti in inglese NON E' scritto in inglese, quindi non si cataloga; eccetera.
A questo punto il tale si accorge che manca solo una cosa alla sua opera per poterla ritenere completa: i due cataloghi finali: IL CATALOGO DEI CATALOGHI CHE SI CATALOGANO e IL CATALOGO DEI CATALOGHI CHE NON SI CATALOGANO.
Prende due nuovi cataloghi ed in uno vi segna tutti i cataloghi che aggiungono sé stessi in fondo, e nell'altro segna tutti i cataloghi che non aggiungono sé stessi in fondo.
Ed ora, per finire, deve solo decidere se questi due cataloghi finali si catalogano oppure no.
E qui viene il bello... infatti mentre è logico che IL CATALOGO DEI CATALOGHI CHE SI CATALOGANO si auto-cataloga, il problema sorge con l'altro, IL CATALOGO DEI CATALOGHI CHE NON SI CATALOGANO, perché se lo scrive in fondo a sé stesso allora diventa un catalogo che si cataloga, e quindi non deve scrivercelo essendo quello il catalogo di quelli che non si catalogano, ma se non ce lo scrive diventa un catalogo che non si cataloga, e allora deve scrivercelo, ma se ce lo scrive diventa un catalogo che si cataloga, e allora deve toglierlo.....
Secondo voi c'è una soluzione?
 
Commenti

  1. spok
    spok
    10 febbraio 2004

    Sono d'accordo con millgaus è un paradosso senza soluzione ..

  2. massimo71
    massimo71
    10 febbraio 2004

    skinkibrilli ... cosa ne pensi delle risposte ?

  3. Skinkibrilli
    Skinkibrilli
    10 febbraio 2004

    Beh questo non era un indovinello, io credo che sia un paradosso senza soluzione, ma mica ne sono sicurissimo! io cmq non riesco ad uscirne...

  4. 10 febbraio 2004

    io l'avevo detto che dovevi prendere i cataloghi e buttarli nel cesso...tranne quello degli indovinelli del caz** dove questo guadagna sicuramente la piazza d'onore...teo

  5. 10 febbraio 2004

    ...e pensa che c'e' anche gente che invece di lavorare sta tutto il giorno a tentare di risolverli sti indovinelli...vero fra??

  6. lady
    lady
    10 febbraio 2004

    credo di non aver mai letto tante volte la parola catalogo in un giorno solo!

  7. sirwap
    sirwap
    10 febbraio 2004

    minchia mi fuma il cervello

  8. Pachitodrillo
    Pachitodrillo
    11 febbraio 2004

    Mi pare di aver letto qualcosa sui paradossi autoreferenziali su un libro di logica. non ricordo bene cosa, ma ora vedo.

  9. riow
    riow
    22 febbraio 2005

    Allora o letto le prime quatro righe poi non capito un demerito c****o

  10. riow
    riow
    22 febbraio 2005

    allora ho letto le prima qauttro righe poi nn ho capito un demerito c***o

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Giochi con i fiammiferi
Vecchio forum
Uno squalo in piscina ...
Oggetto misterioso di fine estate 1
La risposta
Euro e centesimi
Pelosetta e colorita
4 passi a piedi
Qual' è l' area del rettangolo?
Le portano?
Numero di di triangoli
Frutto proibito
Poesie e racconti
Death-ride sull'atomium di bruxelles
Informazioni e faq
 Accadde oggi
'12 Pesca di Beneficenza - Casanova Lonati 2012
'11 Bar, Commestibili e Tabacchi
'10 O forse no?
'09 Febbre suina
'08 Piazza Stamazza n° 1, angolo Via Ledita Dalnaso
'07 il boxeur ...
'06 Insiemi di lettere
'05 i 3 santoni
'04 Scopone scientifico
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere