Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
Il ritorno di Linciotta...
REBUS PER ESPERTISSIMI
Quesito per Linciotta...
C'era una volta......
Quiz turistico... e basta!!!
Potatura dei meli...
Ricette facili
oggettone misterioso
L'unione del granchio e la posizione dei cucchiai
Le forbici e la cortigiana
Il gatto e il cavalcamento
Sogni ed eros
Il boa e l'aratro
il sesso in gravidanza
Kamasutra illustrato
L'altalena e il bamboo
L'Albero Fruttifero e la Bilancia
Andromaca e l'Antilope
Unione dell'ape
Anal - 2a parte
 
L'Autore
Toxina(f) ha pubblicato su Lomb.it 20 articoli tra il 10/09/2003 ed il 17/03/2004.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 14/11/2003 e fa parte della sezione Sesso e dintorni.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 27425 visite (5/g.) e 15 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 Gli Amanti e l'Amazzone



  L’UNIONE DEGLI AMANTI
I due partner stanno in piedi faccia a faccia, l’uomo sfrega il suo pene sulla vulva della partner. Dopo qualche minuto di frizione, la vulva si aprirà naturalmente per permettere una penetrazione superficiale. Se la donna è meno alta dell’uomo, potrà alzarsi indossando tacchi o salendo su di un supporto.

Vantaggi
- Posizione pratica e realizzabile all’improvviso in ogni situazione.
- Buona stimolazione del clitoride e del glande.

Svantaggi
- Penetrazione superficiale.
- Difficilmente realizzabile se i partners hanno altezze diverse.


POSIZIONE DELL’AMAZZONE
L’uomo è seduto su una sedia. La donna si siede su una coscia del suo partner e guida il pene fino all’apertura della vagina. Una volta introdotto il pene, potrà contrarre i muscoli vaginali per mantenere la penetrazione ed evitarne uscite 'inopportune'.

Vantaggi
- L’uomo può facilmente accarezzare il seno ed il clitoride della compagna per portarla più facilmente all’orgasmo.
- Posizione raccomandata agli uomini che soffrono di eiaculazione precoce.

Svantaggi
- Ampiezza dei movimenti limitata e penetrazione poco profonda.
 
Commenti

  1. anonymous
    anonymous
    20 novembre 2003

    quello delle foto deve averlo lungo almeno 45 cm per sfiorargliela

  2. anonymous
    anonymous
    22 novembre 2003

    tra gli svantaggi della prima mossa non e' che hai dimenticato la SCOMODITA'??

  3. anonymous
    anonymous
    24 novembre 2003

    figliolo 1.. alla scarsezza in centimetri si supplisce con l'elasticità e quello zicchettino di passione che aiuta a far tutto. e poi, come c'è scritto, la penetrazione è 'superficiale' e la donna si può alzare un po'. figliolo 2.. le difficoltà incitano, di solito, a migliorarsi per superarle. invece che programmare tutto il giorno e chattare tutta la sera, fai yoga e stretching.

  4. anonymous
    anonymous
    24 novembre 2003

    Buongiorno mi presento sono Figliolo 3. lavoro al circo Togni come contorsionista, ma trovo che la prima mossa sia effettivamente un po' scomoda. Comunque funziona, a me capita in ascensore...

  5. anonymous
    anonymous
    24 novembre 2003

    concordo con il figliulo numero 2, con tutte e 4 le gambe per terra in quella posizione, non riesci a fare un caz. a meno che non lo si abbia lungo 45 cm (e qui do ragione al primo figliulo)

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Il punto l: aspirazione e massaggio
Vecchio forum
Death-ride sull'atomium di bruxelles
 Accadde oggi
'13 Foto recuperate
'12 Buon Natale 2012 !
'11 Trenord - servizio SMS Mylink
'10 Decadimento audioattivo
'08 eutanasia
'07 ecco gli euro maltesi...
'06 PACS
'05 Sentita in TV
'04 Aiutiamo Paperino
'03 L'elicottero
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere