Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
stat've accuorti guagliò
Teletrasporto
Per dirindindina !
L'albergo delle tre religioni
Delitto perfetto
Legata ad una sedia
Una famiglia anomala
Compleanni
La vera età di Linciotta e Madamuska
Mistero nel tunnel
solo il mago può saperlo
considerazioni
indispensabile
prima del ritocco
ho ucciso?
unicum
potrebbe servirmi
fa paura
Parallelepipedi
La predizione non è un pranzo di gala
 
L'Autore
Lincemiope ha pubblicato su Lomb.it 634 articoli tra il 16/03/2005 ed il 16/02/2011.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 25/10/2006 e fa parte della sezione Situazioni ... possibili.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 2864 visite (1/g.) e 14 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 assassinio?


  MISTERO Era una notte gelida di dicembre. Massimo, il vecchio metronotte, aveva ormai compiuto il suo solito giro di controllo e se ne stava andando a casa, quando, improvvisamente, giunse il suono di uno scampanellio dal cancello del giardino. .I cani incominciarono ad abbaiare ed Massimo insospettito corse a vedere chi potesse essere ancora sveglio a quell’ora: forse un assassino? !Il vecchio proseguì il suo giro. Si trovava in Via Barbieri quando, come per magia, risentì quello strano rumore. Una finestra della casa accanto si aprì e la signora Giulia , famosa per essere una grande ficcanaso, inforcò gli occhiali e si mise a sbirciare con aria sospettosa.Massimo era sempre più allarmato. Il suo vecchio fiuto di poliziotto gli diceva che qualcosa di insolito stava succedendo. Non fece in tempo a finire il suo pensiero che un uomo uscì da un portone e, furtivo, con un sacco in spalla, si mise a correre, velocemente. Massimolo seguì. Corse a perdifiato tra vicoli e viuzze…. finché…. lo spettacolo che gli si presentò davanti lo fece davvero impietrire!. Cosa vide?





 
Commenti

  1. tim
    tim
    25 ottobre 2006

    Oh, certo che quel metronotte ha avuto una bella sfortuna: lavorare anche un giorno di festa..

  2. catalyst
    catalyst
    25 ottobre 2006

    mannaggia! curiosa come una bertuccia ho gugolato ermaunt e... mi sono bruciata l'indovinello...

  3. catalyst
    catalyst
    25 ottobre 2006

    ...pago pegno e ne pubblico un altro

  4. lincemiope
    lincemiope
    25 ottobre 2006

  5. lincemiope
    lincemiope
    25 ottobre 2006

  6. tim
    tim
    26 ottobre 2006

    Massimolo? chi è, l'ottavo nano? (TimRompiscatole)

  7. Guest
    Guest
    26 ottobre 2006

    forte.. da oggi lo chiamiamo massimolo (lince)

  8. Guest
    Guest
    26 ottobre 2006

    ah! ah! ah! - massimolo impietrito come un nanetto di gesso da giardino - ah! ah! ah!

  9. Guest
    Guest
    26 ottobre 2006

    ah! ah! ah! - ero sempre catalyst - ah! ah! ah! (quel che resta di catalyst...)

  10. tim
    tim
    26 ottobre 2006

    Il mio suggerimento? No, maestra, non le creda: io non ho suggerito! Sono innocente!

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Giochi con i fiammiferi
Vecchio forum
Uno squalo in piscina ...
Oggetto misterioso di fine estate 1
La risposta
Euro e centesimi
Pelosetta e colorita
4 passi a piedi
Qual' è l' area del rettangolo?
Le portano?
Numero di di triangoli
Frutto proibito
Poesie e racconti
Death-ride sull'atomium di bruxelles
Informazioni e faq
 Accadde oggi
'12 Pesca di Beneficenza - Casanova Lonati 2012
'11 Bar, Commestibili e Tabacchi
'10 O forse no?
'09 Febbre suina
'08 Piazza Stamazza n° 1, angolo Via Ledita Dalnaso
'07 il boxeur ...
'06 Insiemi di lettere
'05 i 3 santoni
'04 Scopone scientifico
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere