Lomb.it - V.040 Forum - Contatti - Mappa del sito - Login 
 Registrazione


 Lomb.it
Quiz di matematica
Lomb.it
Monete
Quiz di logica
Indovinelli puri
Linguistica
Quiz grafici
Cronaca e riflessioni
Situazioni ... possibili
Cinema tv e personaggi
Viaggi e vacanze
Cultura generale
Quiz geografici
Geometria
Canzoni e musica
Poesie e racconti
Sesso e dintorni
Quizzone
Giochi online
Pomologia e dintorni
 Vedi anche
In attimo la visita della cattedrale non e'possibile
Revolving Theatre Český Krumlov
Mostar 2001-2011
olè
bellissima
mò ti attacchi
belli!
bella italia
beeelllloooo!
quasi domenica
Partenze intelligenti
Simboli della Bretagna
Bretagna 2010
solo un saluto ai lombiani
Una vacanza a ....
La TV più grande del mondo
Vacanze si, ma dove ?
Weekend a Bruxelles
Death-Ride sull'atomium di Bruxelles
Programma per Weekend a Bruxelles
 
L'Autore
Gulliver ha pubblicato su Lomb.it 4 articoli tra il 12/07/2004 ed il 15/07/2004.

 
L'articolo
Questo articolo è stato scritto il 12/07/2004 e fa parte della sezione Viaggi e Vacanze.

 
Le Statistiche
Dalla pubblicazione ad oggi, questa pagina ha ricevuto 4829 visite (1/g.) e 1 commenti.

 
Links
Successivo
Precedente
Stesso autore

 Bilbao


  La città di Bilbao, capoluogo della provincia di Vizcaya e maggiore centro del Paese Basco, ha saputo uscire da una situazione di stasi post-industriale grazie a un ambizioso progetto di rinnovamento urbano. Possiede, infatti, lo spettacolare Museo Guggenheim, meraviglia dell'architettura contemporanea e straordinaria galleria d'arte moderna. Progettata dall'architetto statunitense Frank Gehry, questa vorticosa costruzione di vetro e titanio è ispirata alla struttura anatomica dei pesci e allo scafo delle barche, ed è la vera attrazione di Bilbao. L'impatto dei capolavori che il museo ospita non è da meno di quello della sua struttura: gli autori rispondono, infatti, ai nomi di Kandinsky, Picasso, Braque, Warhol, Serra, per citarne solo alcuni.
Nella stessa via del Guggenheim, 300 m più avanti, il Museo de Bellas Artes merita una visita per la sua vasta collezione, che spazia dalle sculture gotiche fino alla pop art. Quando riterrete di essere sazi di arte, potrete dirigervi verso il quartiere medievale del casco viejo, alla volta di bar e ristoranti.

Si può raccontare con un numero, il sette, Bilbao, centro principale dei Paesi Baschi: sette sono infatti i ponti (antichi, moderni e perfino sospesi) e le strade che formano il cuore della città vecchia.
Bilbao è divisa in due parti dal fiume Nervión: sulla riva sinistra troviamo i grandi viali e i palazzi dei quartieri nuovi; a destra le strade strette e allegre del Casco Viejo, la parte vecchia, attraversata dalle “Siete Calles” che danno il nome alla zona: è in queste strade che vanno a divertirsi i bilbaini, ed è da qui che si può iniziare la visita della città.
Nel centro storico, sorto intorno alla gotica cattedrale di Santiago (XIV secolo), sono concentrati negozi e ristoranti che offrono i prodotti migliori della cucina basca (per i più temerari si consiglia di seguire l'itinerario del txikiteo, consuetudine locale di fare il giro dei bar e bere dei bicchierini di vino chiamato, appunto, txikitos). Punto strategico della città è l'ampia passeggiata dell'Arenal, dove svetta il magnifico teatro Arriaga, eretto alla fine del XIX secolo in stile neoclassico. Un altro progetto urbanistico di rilievo è costituito dal Museo Guggenheim di arte moderna e contemporanea. Tra i luoghi di culto spiccano invece la chiesa gotica di San Antón e la basilica di Begoña, situata in cima a una collina che domina l'intera città, che va da una sponda all'altra dell'estuario del Nervión. Dove, passato il ponte dell'Arenal, si raggiunge la Gran Vía, che parte dai grattacieli di Plaza Circular e dai giardini di Albia, una grande piazza alberata in cui si trovano il caffè più tradizionale di Bilbao, l'Iruña, e la chiesa di S. Vicente, l'unico tempio antico (XVI secolo) sopravvissuto in questa zona. Il tocco finale della Gran Vía è il verde parco di Doña Casilda de Iturriza.

Il percorso comprende la stazione di Abando, le case di Amezola, il palazzo dei congressi Euskalduan, la nuova zona di Abando Ibarra e il ponte Calatrava. Proseguendo l’itinerario lungo la Ría si giunge a Portugalete in cui sorge il ponte sospeso più antico del mondo, simbolo di Bilbao.

Capitale del Paìs Vasco,Bilbao è una città abbastanza grande, 500.000 abitanti circa,però non è sede dell'Università,che infatti si trova a Lejona, a circa 15 km da Bilbao, mentre gli studenti albergano quasi tutti a Gexto, vera sede della vita universitaria, perché dispone oltre che di appartamenti, anche di locali dove gli studenti possono incontrarsi e divertirsi.
 
Commenti
  1. Hersosepefs
    Hersosepefs
    20 agosto 2011

    Buen comienzo

 
Aggiungi un commento all'articolo
Nick

Se vuoi firmare un commento con il tuo nick devi autenticarti: Login
 
 

 Ricerca nel sito

 Ultimi commenti
Giochi con i fiammiferi
Uno squalo in piscina ...
Vecchio forum
Euro e centesimi
Pelosetta e colorita
4 passi a piedi
Qual' è l' area del rettangolo?
Le portano?
Numero di di triangoli
Frutto proibito
Poesie e racconti
Death-ride sull'atomium di bruxelles
Informazioni e faq
 Accadde oggi
'12 Pesca di Beneficenza - Casanova Lonati 2012
'11 Buona Pasqua
'10 O forse no?
'09 Febbre suina
'08 La corda e il cilindro
'07 ANGURIA BIANCA, (marmellata di...)
'06 Dove ero oggi?
'05 matematica4/riproviamo
'04 Droodle 5
Lomb.it - dal 2001 divertire, comunicare, riflettere